Piazza Affari tira il fiato dopo lo sprint di ieri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Avvio di seduta tranquillo per le Borse europee, che nelle prime battute di giornata si mantengono poco mosse attorno alla parita’. A Piazza Affari, ieri in deciso rialzo, il Ftse All Share segna -0,06% e il Ftse Mib -0,05%. Francoforte si attesta a -0,18% e Londra -0,32%, mentre Parigi e’ al momento la peggiore e cede mezzo punto (-0,55%).

Tra i titoli milanesi a maggiore capitalizzazione si distingue Luxottica (+1,88%) all’indomani della pubblicazione dei conti trimestrali. Banche in cauto rialzo, mentre i realizzi penalizzano Azimut (-1,4%), ieri tra i migliori. Sul mercato dei cambi, l’euro scambia a 1,3465 dollari (1,3466 ieri) e a 137,04 yen (137,10), mentre il rapporto fra dollaro e yen si attesta a 101,77 (101,80). Praticamente invariato, infine, il prezzo del petrolio: il future settembre sul wti segna +0,04% a 102,11 dollari al barile