Ponte Genova, Bucci: “Sarà pronto il 29 luglio. Ma al più presto è necessario sapere chi farà l’ispezione e chi darà il visto di viabilità”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Abbiamo esigenza di sapere come possiamo fare l’ispezione finale di viabilità”. E’ quanto ha detto il commissario per la ricostruzione di Ponte Morandi e sindaco di Genova, Marco Bucci, in merito al completamento dei lavori sul nuovo viadotto sul Polcevera. “Se tutto va bene – ha aggiunto il commissario – il ponte per il 29 luglio sarà pronto. Al più presto è necessario sapere chi farà l’ispezione e chi darà il visto di viabilità del ponte. Domani lo faremo presente alla ministra”. Ultimato il nuovo viadotto, ha detto ancora Bucci, “vogliamo essere in grado di avere il giorno dopo la conferma che l’ispezione di viabilità è positiva”. “Questi lavori per l’ispezione di viabilità devono iniziare con un certo anticipo” perché ci sono delle documentazioni da leggere, ha raccontato il sindaco-commissario.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA