Positivi i listini, ignorati cali di Wall Street

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Listini europei in salita.
Il Vecchio Continente ignora i cali di Wall Street e Tokyo e apre di slancio aspettando l’Ifo tedesco sulla fiducia delle imprese e le parole del presidente Bce Mario Draghi da Amsterdam sul settore bancario.

Tutti i principali indici mostrano rialzi intorno a mezzo punto percentuale, Milano e’ la piu’ vivace e segna +0,7% nel Ftse Mib e +0,69% nel Ftse All Share. Tra le big di Piazza Affari, Saipem (+1,7%), che oggi pubblicherà i conti trimestrali, e Banco Popolare (+1,7%).

Bene diversi industriali a cominciare da Finmeccanica (+1,5%) e da St (+1,1%). Tra i bancari in luce Unicredit (1,1%). Sottotono Mps (-0,7%)

Nel mercato valutario, euro incrocia il dollaro a 1,3824 rimanendo sui valori di ieri sera (1,3816). Euro/yen a 141,47 (141,61). Dollaro/yen a 102,34 (102,50).