Precipita dal ponte Garibaldi mentre si scatta un selfie: grave 31enne

ponte garibaldi roma
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ha perso l’equilibrio mentre si stava scattando un selfie con gli amici a ponte Garibaldi, nel centro di Roma. Un ragazzo di 31 anni è precipitato ieri sera, dopo le 20, dal ponte con vista sull’isola Tiberina, finendo sulla banchina sottostante. Trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo, il 31enne è in attesa di un intervento chirurgico. Sul caso indagano gli agenti del distretto Trevi.

Precipita dal ponte Garibaldi mentre si scatta un selfie: grave 31enne

Il giovane, caduto sulla pista ciclabile, è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo per per lesioni gravi in attesa di essere sottoposto a un intervento chirurgico. Ad aprile un uomo si è lanciato dal ponte Casilino ed è morto. Si è avvicinato alle barriere in piazza del Pigneto, le ha scavalcate e si è gettato di sotto. È deceduto dopo essere stato travolto dal treno. Non è stato ancora identificato, ma insieme a lui è stata trovata una valigetta. Per tutti gli accertamenti sono sul posto gli agenti della Polfer, i poliziotti di Torpignattara, 118 e i vigili del fuoco di Roma.

Leggi anche: Scampia: il video dell’uomo linciato dalla folla perché accusato di essere un pedofilo