Primo Angelus di Papa Francesco, approntato un piano straordinario per i trasporti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Agenzia per la mobilita’ ricorda che domani al fine di garantire l’afflusso dei numerosi fedeli che si recheranno a San Pietro per il primo Angelus di Papa Francesco, e permettere lo svolgimento della XIX Maratona di Roma, gia’ da stasera saranno in vigore limitazioni al traffico privato e pubblico. Il trasporto pubblico in particolare, in accordo con l’Amministrazione capitolina, ha messo a punto un piano straordinario che prevede limitazioni e deviazioni di percorsi.
In occasione della giornata di martedi’ 19 in queste ore Questura, Prefettura e Amministrazione capitolina stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli per ridurre al minimo i disagi ai cittadini e garantire il massimo della sicurezza per l’intronizzazione di Papa Francesco. E’ gia’ deciso, come annunciato dal Sindaco Gianni Alemanno, che da inizio corse sino alle 14 – le metropolitane della Capitale saranno gratuite. Nella zona di San Pietro domani 17 marzo saranno in vigore limitazioni al traffico nella zona di via della Conciliazione che potrebbero venire estese, se necessario.
(ITALPRESS).