Processo Depp Heard, verdetto in arrivo ma cosa succederà alle loro carriere?

Processo Depp Heard: è atteso a breve il verdetto del giudice sulla diatriba legale tra i due attori ed ex amanti.

Processo Depp Heard: nelle prossime ore è atteso il verdetto del giudice sulla diatriba tra i due ex amanti ed forse anche ex attori. Al di là di come finirà l’iter giudiziario sarà difficile per entrambi firmare qualche altro contratto cinematografico.

Processo Depp Heard, verdetto in arrivo ma cosa succederà alle loro carriere?

Processo Depp Heard, verdetto in arrivo

Il 12 aprile, nel tribunale di Fairfax, in Virginia, è cominciato il processo che vede protagonisti i due attori, Johnny Depp e Amber Heard, ex partner nella vita sentimentale. Da quando hanno divorziato nel 2016, Heard ha infatti più volte dichiarato fuori e dentro le aule di tribunale di aver subito violenze da Depp quando stavano insieme, cosa che Depp ha sempre negato, ribattendo di essere lui la vittima di abusi domestici tra i due. Da questo processo, la giuria dovrà decidere è se le violenze sono di fatto mai avvenute, e da parte di chi.

Dopo poco più di due mesi di testimonianze, dichiarazioni e una battaglia legale ma soprattutto mediatica, è atteso il verdetto nelle prossime ore. Secondo i dati del quotidiano statunitense Usa Today, l’ultima testimonianza di Depp è stata seguita da oltre 1 milione e 200 mila spettatori.

Cosa succederà alle loro carriere?

Molti si chiedono cosa succederà alle carriere cinematografiche dei due attori. In particolare c’è più la preoccupazione soprattutto dopo la scelta già di chiudere alcuni contratti, ad esempio, nel caso di Depp nei progetti di Animali Fantastici e i Pirati dei Caraibi. Prima delle carriere, ci sarà da sistemare anche le reputazioni ma soprattutto sarà necessario per entrambi trovare una tranquillità e stare lontano dai riflettori per un qualche tempo, visto il seguito mediatico del processo.

L’attrice ha raccontato cosa ha significato per lei denunciare:Ogni giorno sono molestata, umiliata, minacciata. Anche fuori da questa corte. C’è gente che mi vuole uccidere e me lo dice tutti i giorni. Gente che vuole mettere la mia bambina nel microonde e me lo fa sapere”. Dall’altra parte, l’attore sottolinea che questa denuncia abbia rovinato economicamente e professionalmente la sua carriera.

Intanto, gli utenti sui social hanno preso posizione: l’hashtag #justiceforjohnnydepp è stato condiviso da oltre 18 miliardi di persone mentre #justiceforamberheard da 39 milioni di utenti.

Leggi anche: Processo Johnny Depp contro Amber Heard: tra accuse di violenza e diffamazione prosegue la causa milionaria e mediatica

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram