Via libera alla proroga del Superbonus. Di Maio: “Va rinnovato anche per gli anni successivi. È una colonna portante della ripresa e degli investimenti”

Superbonus Di Maio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Oggi in Consiglio dei Ministri abbiamo fatto un passo importante per la proroga del Superbonus. Un altro provvedimento voluto fortemente dal MoVimento 5 Stelle, a favore dei cittadini”. E’ quanto ha annunciato, con un post di Facebook, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. “Adesso bisogna lavorare per rinnovarlo anche per gli anni successivi. Parliamo di una misura – ha aggiunto l’esponente M5S – che sta diventando una colonna portante della ripresa e degli investimenti, che sta dando risultati concreti”.

“Al 31 agosto di quest’anno – ha aggiunto Di Maio riferendosi ancora del Superbonus 110% -, infatti, sono stati avviati 43mila cantieri, di cui circa 37mila già ammessi a detrazione per un ammontare di detrazioni a fine lavori di più di 6 miliardi. Il Superbonus è un chiaro esempio di transizione ecologica. Lo diciamo da tempo, l’economia sostenibile e le politiche sul clima sono il futuro: migliorano la qualità della vita e creano più occupazione”.

“Ma per fronteggiare davvero gli stravolgimenti climatici e arrivare a emissioni zero entro il 2050 – ha concluso il ministro degli Esteri -, la discussione va affrontata a livello globale, coinvolgendo i principali attori internazionali, anche perché l’Ue rappresenta solo l’8% delle emissioni. L’Italia c’è e dà il proprio contributo in maniera determinante”.