Ragazza scomparsa a Galliera Veneta, cos’è successo a Basma Afzaal: ipotesi matrimonio combinato e fuga all’estero

Ragazza scomparsa a Galliera Veneta, cosa è successo a Basma Afzaal? La giovane potrebbe essere fuggita da un matrimonio combinato.

Ragazza scomparsa a Galliera Veneta: gli inquirenti stanno ipotizzando che Basma Afzaal sia fuggita all’estero per sottrarsi a un matrimonio combinato.

Ragazza scomparsa a Galliera Veneta, cos’è successo a Basma Afzaal: ipotesi matrimonio combinato e fuga all’estero

Ragazza scomparsa a Galliera Veneta: ipotesi matrimonio combinato

Basma Afzaal è scomparsa da Galliera Veneta, comune situato in provincia di Padova nella giornata di martedì 31 maggio. Da giorni, non si hanno più notizie della ragazza di 18 anni originaria del Pakistan che risiede nell’Alta Padovana da circa quattro anni.

In merito alla sparizione della giovane, la Procura di Padova ha aperto un fascicolo per persona scomparsa ma, in considerazione delle indagini sinora svolte dalle forze dell’ordine, pare che la 18enne si sia allontanata di sua spontanea volontà. Gli inquirenti, quindi, sono prossimi a escludere il coinvolgimento di terzi e non reputano la 18enne in una situazione di pericolo.

A quanto si apprende, infatti, le autorità stanno ipotizzando che Basma Afzaal abbia organizzato la sua fuga da Galliera Veneta per sottrarsi alla celebrazione di un matrimonio combinato.

Cos’è successo a Basma Afzaal? L’ultimo avvistamento e la fuga all’estero

La tesi della fuga da un matrimonio combinato è stata avvalorata anche dalle testimonianze fornite da alcune amichedella ragazza scomparsa a Galliera Veneta. È stato affermato, infatti, che “Basma se n’è andata perché non voleva sposarsi”.

La 18enne, inoltre, potrebbe già aver lasciato l’Italia e trovarsi all’estero. Sulla base di alcune indiscrezioni, sembrerebbe che la giovane si sia recata in Francia per raggiungere un suo contatto conosciuto online del quale si sarebbe follemente innamorata.

L’ultimo avvistamento di Afzaal, intanto, risale allo scorso 31 maggio, presso il bar Roma di Castelfranco Veneto. Nei giorni che hanno preceduto la scomparsa, inoltre, la ragazza aveva già cominciato a non frequentare più l’istituto professionale Lepido Rocco di Castelfranco Veneto presso il quale era iscritta.

Secondo gli inquirenti, l’adolescente avrebbe trascorso un lungo periodo di tempo a mettere a punto un piano di fuga per sottrarsi a un futuro di infelicità e al volere della sua famiglia.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram