Remo Girone: biografia, filmografia, moglie e malattia dell’attore

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Remo Girone è un attore navigato con un’importante esperienza nel cinema italiano e internazionale. Ha affrontato in passato un brutto male superato anche grazie alla vicinanza della moglie.

Remo Girone: biografia

Remo Girone è nato ad Asmara, in Eritrea, il 1° dicembre del 1948. La sua vita professionale è iniziata ed è proseguita con la recitazione. Si è diplomato presso l‘Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico.

L’attore ha iniziato la facoltà di economia e commercio, ma a causa degli impegni lavorativi ha abbandonato gli studi. All’età di 45 anni, però, ha ottenuto la laurea in honoris causa.

Remo Girone: filmografia

L’attore ha debuttato al cinema nel 1974 nel film Roma rivuole Cesare. Prende parte di numerosi film cinematografici e televisivi, ma il successo vero e proprio lo raggiunge grazie al personaggio di Tano Cariddi nella fiction televisiva Rai La Piovra.

La sua filmografia è ricchissima e si divide tra esperienze all’estero e in Italia. Alcuni tra le sue recenti partecipazioni ci sono film come Benvenuto Presidente! con Claudio Bisio, Il 7 e l’8, Il sole nero, Ma cosa ci dice il cervello, Furore, Killing Eve e Le Mans ’66 – La grande sfida. Nel 2022 con Stefano Accorsi è protagonista di una serie Rai Uno dal titolo Vostro Onore.

Remo Girone: moglie

L’attore si è sposato una sola volta con Victoria Zinny ed è anche lei un’attrice di origine argentina. I due si sono uniti in matrimonio nel 1982 e diventano genitori di Veronica e Karl. In realtà, Remo e Victoria non hanno avuto figli nel loro matrimonio. L’attore è stato però come un padre per Veronica e Karl, i figli a avuti dal precedente matrimonio con il pittore francese Jacques Harvey, pittore francese.

La moglie ha recitato in passato in importanti produzioni cinematografiche come Io e Caterina di Alberto Sordi ed El Tunel di Antonio Drove. Oggi i due vivono a Roma.

Malattia dell’attore

In passato l’attore ha affrontato un brutto male e si è sottoposto anche a una complicata operazione alla vescica a causa di un tumore. L’attore ne ha parlato in un’intervista: “Nel periodo in cui giravo il film La Piovra, ho scoperto di avere un tumore alla vescica. Sono stato diversi giorni a Roma, continuavo a fare delle analisi. Il medico però non sembrava preoccupato più di tanto. Ne sono guarito, ma c’è chi ha detto addirittura che stavo morendo”. Fu operato con urgenza presso un ospedale di Padova, l’attore ha sempre avuto al suo fianco la moglie Victoria.