Renzi, Salvini, Raggi, il compenso di Carlo Conti ai terremotati. Il video della copertina di Crozza al Festival di Sanremo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un Maurizio Crozza che non ha fatto sconti a nessuno. Nella sua prima copertina al Festival di Sanremo 2017 ha sfornato battute su tutte le forze politiche, partendo da Matteo Renzi. “In una settimana sono passato da Obama alle foto al supermercato”. Ma lo show è andato avanti toccando un tema molto scottante: la polemica sul compenso di Carlo Conti, che per qualche secondo ha assunto un’espressione seria.

Ma Crozza ha difeso il conduttore della kermesse musicale: ha invitato Matteo Salvini, capofila della polemica, a dare il suo stipendio da europarlamentare ai terremotati: “Ma che lavoro fa Salvini? Viene pagato dall’Europa per dire che vuole uscire dall’Europa”, ha detto. Ma il comico si è spinto anche oltre: ha invitato gli italiani non evadere le tasse, perché con quel modo possono garantire risorse per tutte le emergenze, oltre che per i servizi ai cittadini. “Mi dispiace Carlo, ho appena parlato di pagare le tasse. Ti ho fatto crollare l’audience”. A questo punto non poteva mancare un passaggio sulla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il caso della polizza che ha scatenato la polemica politica. “Dopo aver abbassato l’audience, faccio una polizza”.

Ecco il video della copertina di Crozza al Festival di Sanremo 2017 (da raiplay.it)

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Magistrati o politici double face

Milano e l’Italia che conta si cuociono le mani per applaudirlo, con la supplica di restare (leggi l’articolo). Tra pochi minuti alla Scala va in scena il Macbeth, e Shakespeare è inarrivabile nel farci riflettere sul prezzo del potere. Mattarella ringrazia e a quanto se

Continua »
TV E MEDIA