Riforme, si complica il Nazareno. Ma il Governo fa finta di niente: il Colle non era previsto dal Patto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il percorso per le Riforme sarà più duro. C’è poco da aggiungere. Il Patto del Nazareno si è complicato. Anche se è corsa a difenderne l’attuazione. “Il patto del Nazareno sembra Beautiful”, afferma il ministro Maria Elena Boschi, “diciamo sempre le stesse cose. La domanda se ci fosse altro oltre alle riforme nell’accordo con Berlusconi mi è stata fatta dal primo giorno e dal primo giorno abbiamo detto che ci sono solo legge elettorale, riforma costituzionale e basta. Ieri abbiamo dimostrato che non c’era il Quirinale”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La solita Lega di Lotta e di Governo

Con la maggioranza gialloverde aveva fatto incassare bene al botteghino elettorale. Quindi niente di strano se torniamo a vedere il film della Lega di lotta e di governo. Il copione è sempre lo stesso. Salvini promette cose impossibili, illudendo un’Italia stremata dalle misure anti-Covid che

Continua »
TV E MEDIA