Roma, studentessa si uccide impiccandosi nel parco di San Paolo. Vicino al corpo una lettera di scuse

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Avrebbe scritto una lettera di scuse e poi si sarebbe impiccata. Questa la prima ipotesi sulla morte di una 19enne cinese, ritrovata questa mattina con una corda al collo legata ad un albero nel parco Fao di via Ruzzante, nel quartiere San Paolo. Accanto al corpo, i carabinieri hanno trovato una lettera nella quale la giovane chiedeva scusa per il suo gesto. Vicino all’albero è stato trovato anche un secchio che la ragazza avrebbe utilizzato per sollevarsi e mettere in atto il suicidio. La presenza della 19enne  priva di vita è stata segnalata al 112 intorno alle 8,20 del mattino.