Rossella Fiamingo, lo sport, l’amore per il piano e per il nuotatore Luca Dotto. Ecco l’atleta d’argento alle Olimpiadi di Rio in versione sexy

dalla Redazione
Foto

Rossella Fiamingo, la 25enne originaria di San Giovanni la Punta, in Sicilia, è sicuramente una delle atlete da copertina delle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Dopo aver conquistato due medaglie d’oro individuali negli ultimi due Mondiali di categoria, l’azzurra si è presentata ai nastri di partenza dei Giochi da favorita. Nel 2015 è diventa la prima spadista italiana e la terza al mondo ad aggiudicarsi due titoli mondiali consecutivi.

Una carriera già piena di riconoscimenti, eppure la schermitrice azzurra aveva cominciato con la danza classica e la ginnastica ritmica, prima di propendere definitivamente per la spada a otto anni. Tra le sue passioni c’è la musica e il piano in particolare. Nel 2013 l’atleta siciliana si è infatti diplomata in pianoforte e tra un allenameto e l’altro cerca sempre un ritaglio di tempo per suonare.

Piena di impegni, ma anche attenta alle buone abitudini, la Fiamingo ha dichiarato di aver bisogno di 8 ore piene di sonno per essere al massimo in pedana. Il suo compagno nella vita privata è un altro atleta, l’italiano Luca Dotto, campione d’Europa nei 100 metri stile libero.