Sanremo, a fuoco un locomotore nella stazione sotterranea: morto un operaio. Treni bloccati tra Taggia e Bordighera

Locomotore a fuoco nella stazione sotterranea di Sanremo: un operaio è morto. Si indaga sulle cause della tragedia.

Nella stazione sotterranea di Sanremo, un locomotore è andato a fuoco provocando la prematura scomparsa di un operaio. Tutti i treni sono stati bloccati tra Taggia e Bordighera: Trenitalia ha messo a disposizione dei viaggiatori un servizio di bus sostitutivi.

Sanremo, a fuoco un locomotore nella stazione sotterranea: morto un operaio. Treni bloccati tra Taggia e Bordighera

Sanremo, a fuoco un locomotore nella stazione sotterranea: morto un operaio

Nella notte tra lunedì 10 e martedì 11 ottobre, poco prima dell’una, un drammatico incidente si è consumato all’interno della stazione ferroviaria di Sanremo, in provincia di Imperia. Nel sinistro, ha perso la vita un operaio di una ditta appaltatrice esterna a Rete Ferroviaria Italiana che era stata incaricata di svolgere dei lavori per la manutenzione della linea tra Taggia e Ventimiglia, in un cantiere notturno.

L’operaio è morto all’interno dello scalo sotterraneo dopo essere stato travolto da un guasto che ha riguardato il locomotore di un treno cantieri di cui era alla guida. A seguito del guasto, il locomotore ha manifestato un principio di incendio.

Treni bloccati tra Taggia e Bordighera

Sul posto, si sono prontamente recati sia i tecnici di RFI che i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Nonostante gli sforzi compiuti dai paramedici, l’operaio è deceduto a causa della gravità dei traumi riportati.

In seguito all’incidente, il traffico dei treni è stato bloccato a partire dall’una di notte e i passeggeri che avrebbero dovuto transitare da Sanremo sono stati sollecitati a scendere alle stazioni di Taggia e Bordighera, usando il servizio sostitutivo di bus fornito da Trenitalia tra le due stazioni.

Tutti i passeggeri che non erano a conoscenza dell’accaduto e che si sono recati alla stazione di Sanremo sono stati invitati a raggiungere gli scali vicini.

Intanto, RFI ha espresso il proprio cordoglio per la vittima dell’incidente e hanno riferito che le cause del sinistro sono ancora sconosciute. Le forze dell’ordine stanno indagando al fine di determinare la dinamica della tragedia.

LEGGI ANCHE: Suzzara, i consiglieri comunali della Lega presentano una mozione per sciogliere la Commissione pari opportunità: “Discrimina gli uomini”

Pubblicato il - Aggiornato il alle 11:10
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram