Schiaffo pentastellato a Casaleggio. Silurata Ilaria Loquenzi a capo della comunicazione grillina alla Camera. E fedelissima del guru che ora potrebbe reagire duramente

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Silurata Ilaria Loquenzi, capo della comunicazione dei deputati del Movimento 5 Stelle. Sono stati 26 i voti favorevoli al licenziamento, mentre in 17 si sono schierati in sua difesa. La Loquenzi è considerata molto vicina a Gianroberto Casaleggio, uno dei dure fondatori del Movimento. Prima della Loquenzi a capo della comunicazione c’era Nicola Biondo, anche lui licenziato senza alcun preavviso in seguito al risultato negativo alle elezioni Europee. Anche se il suo contratto era stato rinnovato appena un mese fa Ilaria Loquenzi non lavorerà più per i 5 Stelle a partire dal prossimo primo di luglio. Al voto non ha partecipato nemmeno il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio. E ora si teme una durissima reazione da parte di Grillo e Casaleggio.