Scrive sulla tazza del caffè “Attenzione, Ebola” e viene arrestato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Uno scherzo non proprio riuscito quello che un 56enne di Pavia voleva fare a sua figlia e sua moglie, insieme con lui su un aereo diretto a Dublino. L’uomo ha scritto sul coperchio di una delle tazze del caffè “Attenzione, Ebola”. La frase ha destato l’attenzione del personale di bordo e ha fatto scattare le procedure d’emergenza. Il volo è stato quindi rimasto bloccato in pista. E per questo è stato arrestato. Non avendo precedenti lo scherzo è stato bollato come “un’offesa grave” e per evitare il carcere, l’uomo sarà costretto a pagare una multa di 2.500 euro da devolvere al Convento dei cappuccini di Dublino. La frase era nata da uno scambio di battute con la figlia. Lui aveva bevuto dalla sua tazza e lei aveva risposto che i suoi germi erano finiti dappertutto. Poi il grande equivoco.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La bugia della destra e della sinistra

Piccola bussola per chi ha perso l’orientamento tra destra e sinistra, e ieri si è smarrito ancora di più vedendo Salvini difendere Renzi dalle polemiche sull’incontro carbonaro con lo 007 Mancini nella piazzola di un autogrill. A guardarli con gli occhiali del passato, destra e

Continua »
TV E MEDIA