Sicilia, Berlusconi propone Renato Schifani. Meloni è d’accordo

Ignazio La Russa ha annunciato che il nome sostenuto da Forza Italia e FdI per le regionali in Sicilia sarà quello di Renato Schifani.

“Ho parlato con Meloni che, nell’impossibilità di far convergere tutta la coalizione sul Presidente uscente Musumeci, ha accolto la proposta di Silvio Berlusconi di individuare un nome tra la rosa che il Presidente stesso gli ha proposto. Il nome individuato da noi, tra i nomi fatti, è Renato Schifani”. È quanto ha annunciato all’Ansa, Ignazio La Russa (FdI), dopo il No dei giorni scorsi di Nello Musumeci a una sua ricandidatura alle regionali in Sicilia.

CAMERA. CONFERENZA STAMPA DI FORZA ITALIA SULLA SITUAZIONE IN VIGILANZA RAI

La Russa: “Renato Schifani ha mostrato nel suo ruolo istituzionale essere al di sopra dei partiti”

“In qualità di ex Presidente del Senato – ha aggiunto l’esponente di FdI parlando di Renato Schifani -, ha mostrato nel suo ruolo istituzionale essere al di sopra dei partiti. Meloni ha comunicato a Salvini questa preferenza. Ancora una volta FdI fa il massimo sforzo per unità del centrodestra anche a scapito delle legittime aspirazioni”.

FdI si era opposta alla candidatura di Stefania Prestigiacomo

Nei giorni scorsi proprio FdI si era opposta alla candidatura di Stefania Prestigiacomo chiedendo a Forza Italia di fare altri nomi. Poi mercoledì scorso, con un post su Facebook, era arrivato il passo indietro di Musumeci. “Basta con questo interminabile mercato nero dei nomi – aveva detto il governatore uscente -. Cercatevi un candidato che risponda alle vostre esigenze. Mi rendo conto di essere un presidente scomodo. Ringrazio di vero cuore Giorgia Meloni e Ignazio La Russa per il convinto e tenace sostegno datomi. Torno a fare il militante”.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram