Sondaggi politici di La7 28 marzo 2022: Fratelli d’Italia primo partito, seguono PD e Lega

Sondaggi politici di La7 28 marzo 2022
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sondaggi politici di La7 28 marzo 2022: Fratelli d’Italia si attesta come primo partito italiano, davanti al Partito Democratico e alla Lega.

Sondaggi politici di La7 28 marzo 2022: i risultati dell’indagine di SWG

Nella serata di lunedì 28 marzo, sono stati svelati i risultati del sondaggio condotto da SWG s.p.a per il Tg di La7. L’indagine è stata svolta con tecnica mista CATI-CAMI-CAWI e ha coinvolto un campione di 1200 cittadini italiani maggiorenni che risiedono in Italia. Le interviste sono state effettuate in un arco temporale compreso tra il 23 e il 28 marzo 2022.

Per quanto riguarda i soggetti intervistati, il campione è stratificato per zona ed è regolato da quote specifiche per età e sesso. Inoltre, è stato comunicato che il margine d’errore statistico dei dati riportati è pari al 2,8% con un intervallo di confidenza del 95%.

Fratelli d’Italia primo partito, seguono PD e Lega

Nel dettaglio, i risultati scaturiti dal sondaggio di SWG per il Tg di La7 hanno rivelato che Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni si attesta come il primo partito italiano con il 21,6% delle preferenze espresse dagli intervistati. Il dato è in calo dello 0,2% rispetto al sondaggio della settimana precedente, datato 21 marzo 2022.

Il secondo partito italiano, secondo il gradimento del campione, è il Partito Democratico guidato dal segretario Enrico Letta che, rispetto al 21 marzo, ha perso uno 0,5% e si è attestato al 21,1% delle preferenze.

In calo, poi, anche la Lega, indicata come terzo partito italiano. Il partito di Matteo Salvini, infatti, ha perso uno 0,4%, ottenendo il 16% delle preferenze degli intervistati.

Trend inverso, invece, per il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte che, tra il 21 e il 28 marzo, appare in crescita, guadagnando uno 0,5% e registrando il 13,4% del gradimento del campione selezionato da SWG.

Leggermente in crescita anche Forza Italia che passa dal 7,8% del 21 marzo al 7,9% del 28 marzo. Azione +Europaha conquistato il 5,4% delle preferenze (+0,2%) mentre Articolo 1 è al 2,6%, Sinistra Italiana e i Verdi al 2,5%. Italia Viva, infine, è al 2,4%.