Sondaggi politici oggi: la Lega ancora in calo, Fratelli d’Italia secondo partito

SALVINI MELONI sondaggio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I sondaggi politici di Euromedia Research illustrati oggi da Alessandra Ghisleri su La Stampa dicono che Fratelli d’Italia raggiunge la seconda piazza ed è a meno di due punti dalla Lega. Mentre il Partito Democratico sorpassa il MoVimento 5 Stelle. E il metodo Draghi sulle riaperture convince gli italiani.

Sondaggi politici oggi: la Lega ancora in calo, Fratelli d’Italia secondo partito

La rilevazione di Euromedia Research dice che il campione di Ghisleri mostra 4 partiti concentrati in meno di 5 punti percentuali: Lega 21,1%, FdI 19,0%, Pd 18,8% e M5S
16,5%. Un quadro inedito con il 34,9% di astensione. La distanza tra i primi 4 partiti e il resto del panorama politico si consuma in una distanza di più di 8 punti percentuali, per incontrare Forza Italia al 7,7%. Tutti gli altri partiti rilevano percentuali al di sotto del 5,0%.

sondaggi politici oggi 24 maggio

Nel dettaglio, la Lega è al 21,1% e perde lo 0,2% mentre Fdi è al 19 e guadagna un punto e mezzo. Poi c’è il Partito Democratico che perde lo 0,2% ed è al 18,8% mentre il M5s guadagna lo 0,8% e approda al 16,5%. Forza Italia è al 7,7%, Liberi e Uguali al 3,8% e Azione di Carlo Calenda al 3,3%. La Federazione dei Verdi arriva al 2,5% mentre Italia Viva di Matteo Renzi è al 2,1%. Poi c’è +Europa all’1,5% (che perde lo 0,4%) mentre gli altri di centrodestra insieme portano a casa l’1% e gli altri il 2,7%.

 

Sondaggi Piazzapulita

Per quanto riguarda il governo Draghi, la decisione di riaprire tutte le attività commerciali che sono state limitate o chiuse a causa del Covid trova il 68,9% dei consensi. Il 48,5% dei cittadini che condivide una pianificazione graduale e un 20,4% che insiste con il richiamo di aperture rapide e totali per tutti.

Anche i sondaggi politici di Piazzapulita su dati di Index Research di giovedì scorso confermano questo scenario. Secondo le intenzioni di voto la Lega è al 21% (in calo dello 0,3%) seguita dal Pd, stimato al 19,5% (pure in discesa dello 0,5%). I partiti guidati da Matteo Salvini ed Enrico Letta sono tallonati da Fdi di Giorgia Meloni (18,5%). In crescita dello 0,5%, e dai Cinque stelle (16,2%). Forza Italia si attesta al 6,7% e cala dello 0,1% rispetto al 13 maggio, mentre Azione di Carlo Calenda resta stabile al 3,5% così come Si al 2,8%. Italia Viva di Matteo Renzi, invece, va giù all’1,9%, registrando un -0,1%.

Il gradimento personale di Mario Draghi vola al 60% ad oggi, giusto due punti percentuali in più rispetto a una settimana fa, mentre la fiducia nel suo governo sale dell’1,7%, passando dal 44,3 al 46%, sempre nello stesso periodo.

Leggi anche: La lettera furiosa di Giuseppe Conte a Lucia Annunziata: “Sono stato diffamato a Mezz’Ora in più”