Sospetto contagio in una scuola di Crema. Un’intera classe in isolamento precauzionale. Azzolina: “Saranno fatti test a campione anche agli studenti”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Durante l’anno saranno fatti test a campione anche agli studenti, il rischio zero non esiste, proviamo a ridurlo il più possibile per avere la massima sicurezza. I test sierologici al personale scolastico ci sono, tanto personale li sta facendo”. E’ quanto ha detto il ministro per l’Istruzione, Lucia Azzolina, rispondendo ai senatori al termine di una informativa a Palazzo Madama. E intanto in una scuola di Crema, in provincia di Cremona, è scattato, per la prima volta, il protocollo anti-Covid in una scuola dell’infanzia dove è stato segnalato un caso di sospetto contagio. Tutta la classe frequentata da un bambino, che ha accusato un leggero stato febbrile a casa, resterà in isolamento precauzionale in attesa dell’esito del tampone.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA