Stadio della Roma, Raggi: “La notizia dell’arresto di De Vito è gravissima. Nessuno sconto. A Roma non c’è spazio per la corruzione”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Nessuno sconto. A Roma non c’è spazio per la corruzione. Chi ha sbagliato non avrà alcuno sconto da parte di questa amministrazione. La notizia dell’arresto di Marcello De Vito è gravissima: ho piena fiducia nella magistratura e nel lavoro dei giudici”. E’ quanto ha scritto sulla sua pagina Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi, commentando la notizia dell’arresto del presidente dell’Assemblea capitolina, Marcello De Vito, nell’ambito dell’inchiesta sul nuovo stadio della Roma. “Una cosa è certa – ha aggiunto la sindaca della Capitale -: nessuna indulgenza per chi sbaglia. Ho dichiarato guerra alla corruzione e respinto i tentativi di chi vuole fermare l’azione di pulizia che portiamo avanti. Qui non c’è spazio per ambiguità. Non c’è spazio per chi immagina di poter tornare al passato e contaminare il nostro lavoro. Avanti fino in fondo, senza se e senza ma, per la legalità”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA