Strage di Barcellona, le reazioni della politica. Da Trump a Tusk e Gentiloni, cordoglio unanime delle istituzioni. Salvini invece…

dalla Redazione
Mondo

Uno dei primi ad esprimere solidarietà perquanto avvenuto a Barcellona è stato Paolo Gentiloni: “Barcellona splendida e amica è sotto attacco. Italia vicina alle autorità locali e spagnole”, ha twittato. A commentare anche Donald Tusk: “Tutta l’Europa sta con Barcellona. I nostri pensieri sono con le vittime e tutti coloro che sono stati toccati da questo attacco vigliacco contro innocenti”. Per quanto riguarda la Casa Bianca a parlare anche Donald Trump: “Gli Stati Uniti condannano l’attacco terroristico di Barcellona. Faremo tutto il necessario per aiutare la Spagna. Siate tenaci, siate forti, vi amiamo!”. In serata anche il commento di Juncker: “Non saremo mai intimiditi da queste barbarie”. Infine Macron, che ha ribadito: “Restiamo uniti e determinati”.

“Il Santo Padre ha appreso con grande preoccupazione quanto sta accadendo a Barcellona. Il Papa prega per le vittime di questo attentato e desidera esprimere la sua vicinanza a tutto il popolo spagnolo, in particolare ai feriti ed alle famiglie delle vittime”. A renderlo noto e’ il direttore della Sala stampa della Santa Sede, “Il Santo Padre ha appreso con grande preoccupazione quanto sta accadendo a Barcellona. Il Papa prega per le vittime di questo attentato e desidera esprimere la sua vicinanza a tutto il popolo spagnolo, in particolare ai feriti ed alle famiglie delle vittime”. A renderlo noto e’ il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Greg Burke.

Non poteva mancare, però, il commento di Matteo Salvini. “Furgone contro la folla a #Barcellona, secondo testimoni ci sono morti e feriti, si parla di “attentato”. Chi saranno i criminali?”si chiede sarcastico Salvini su Twitter. “C’è bisogno di fare del sarcasmo?”, verrebbe da chiedere a lui. “#Barcellona, preghiere, minuti di silenzio e gessetti colorati non bastano più! Schiacciare questi vermi, senza pietà”, aggiunge poco dopo. Un messaggio ribadito anche su Facebook.