Su La Notizia del 23 novembre. Il referendum incerto blocca il Paese. Alfano assume al Viminale l’ex candidata a Roma. Dai colossi di Stato ai Servizi segreti: tutti corrono a finanziare il master dell’Opus Dei. Bankitalia ritira le sue azioni: un regalo di 3 miliardi di euro alle banche

Ecco le notizie principali che trovate su La Notizia di oggi, mercoledì 23 novembre, in edicola:

  • Referendum troppo incerto: il Paese è bloccato dalle urne – P. Fazio
  • Bankitalia ritira le sue azioni: un regalo di 3 miliardi di euro alle banche – P. Alagia
  • Nella Lega tira aria di resa dei conti: al congresso si fa già avanti l’anti-Salvini – P. Alagia
  • L’unità della Destra resta un miraggio perché tutti si sentono capetti. L’intervista a Francesco Storace – G. Velardi
  • Giustizia nel caos: scioperano pm e giudici di pace, mettendo a rischio 500mila processi – A. Di Lella
  • Meno male che Angelino c’è: all’ufficio stampa del ministero dell’Interno assunta l’ex candidata a Roma – C. Gazzanni
  • Insopportabile burocrazia: boom di lavori bloccati nelle scuole – S. Iannaccone
  • Dai colossi di Stato ai Servizi segreti: tutti corrono a finanziare il master dell’Opus Dei – S. Sansonetti
  • Come cambia la tv: ora ognuno fa da sé – F. Giugni
PUOI LEGGERE LA NOTIZIA ANCHE NELLA NOSTRA EDICOLA DIGITALE