Su La Notizia del 29 aprile. Dal Jobs Act all’Ape flop: le ricette sbagliate sul lavoro. Intervista a Staino: Renzi superficiale, voterà Orlando. Il Pd a rischio rissa dopo le primarie. L’affare delle armi: il caso della banca Valsabbina. Ombre sulle assunzioni all’Enit, spariti alcuni curricula. I social creano dipendenza peggio di alcol e fumo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ecco i principali articoli che trovate su La Notizia di oggi, sabato 29 aprile, in edicola, e disponibile anche presso molte farmacie e tabaccai di Roma:

  • Lavorare stanca, la festa del Primo Maggio è per il reddito regalato allo Stato – M. Tagliapietra
  •  Dal Jobs Act all’Ape flop, solo ricette sbagliate sul lavoro – C. Gazzanni
  • Intervista a Sergio Staino: da Renzi solo superficiliatà, il vignettista vota Orando – G. Velardi
  • Altro che rilancio del Pd: dopo le primarie c’è il rischio della rissa – S. Iannaccone
  • Il caso Zuccaro finisce al Csm: ma sulle Ong la Chiesa sta con il magistrato – A. Acerbis
  • Che affare finanziare le armi: il caso della banca Valsabbina – S. Sansonetti
  • Ombre sulle assunzioni all’Enit: sparite molte candidature – S. Iannaccone
  • Il libro sul mistero irrisolto di Marta Russo – N. Mucci
  • Social peggio di alcol e fumo: i rischi della web dipendenza – F. Giugni

PUOI LEGGERE IL GIORNALE ANCHE NELLA NOSTRA EDICOLA DIGITALE

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA