Su La Notizia del 6 aprile. Renzi prenota il volo ai pensionati con la mancia degli 80 euro. Il petrolio schizza sul Governo e Renzi ora cerca l’exit strategy. I Comuni continuano a fare cassa con le multe stradali

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ecco i temi principali che potete trovare su La Notizia oggi in edicola:

  • Renzi prenota il volo dei pensionati con la prossima mancia da 80 euro e, guarda caso, lo fa proprio in tempo di campagna elettorale;
  • Il nostro primo piano sull’inchiesta petroli, sulle ultime indagini, sul perché si indaga per il rischio tumori. E poi il risvolto politico di tutta la vicenda, con Renzi che cerca l’exit strategy, anche grazia al gioco di “melina” di Grasso e Boldrini;
  • Le tangenti dell’Anas sbarcano in Sardegna. Ecco cosa è successo sulla Sassari-Olbia e perché sono finiti dentro la rete anche alcuni politici di peso a livello regionale;
  • L’approfondimento sull’ennesima furbata dei Comuni che, con le multe stradali, continuano a fare cassa. In maniera spropositata;
  • Nell’immobilità dell’Europa, è Papa Francesco a muoversi, ancora una volta. Bergoglio andrà a Lesbo, la porta dei disperati per l’Europa;
  • Le ultime novità sui Panama papers, con le prime dimissioni eccellenti: ha lasciato l’ormai ex premier islandese;
  • Il nuovo scontro tra Egitto e Italia sul caso Regeni, con Gentiloni che fa la voce grossa e l’attesa per la giornata di oggi, quando i pm nostrani e quelli del Cairo faranno – finalmente – il punto sulla situazione;
  • L’editoriale del nostro direttore, Gaetano Pedullà: “Se votare fa rima con incassare”.

    Puoi leggere il giornale nella nostra EDICOLA DIGITALE

Schermata 2016-04-06 alle 06.46.52

 

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica finita nel cesso

Passando al cesso più tempo della media – tra una foto ricordo e l’altra – a Sgarbi dev’essergli caduto dentro il cervello. Non può spiegarsi diversamente lo stupore che l’ha colto quando ieri migliaia di persone l’hanno sommerso di insulti per le volgarità gratuite che

Continua »
TV E MEDIA