Su La Notizia dell’8 aprile. Il bonus cultura da 500 euro per i diciottenni era tutto uno scherzo. Le ultime novità sull’inchiesta di Potenza e la corsa per la sostituzione del ministro Guidi allo Sviluppo. E in Rai viene commissariata Porta a Porta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ecco i temi principali che potete trovare su La Notizia dell’8 aprile in edicola:

  • L’apertura del giornale è sul bonus cultura sparito. La famosa card elettronica da 500 euro per i diciottenni è ancora ostaggio dei decreti attuativi. Praticamente era tutto uno scherzo
  • Nell’inchiesta di Potenza è il turno dell’interrogatorio dell’ex ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi. Che per i magistrati è parte offesa nell’inchiesta
  • E per la successione del ministro dello Sviluppo si accende la corsa. L’ultima tentazione di Matteo Renzi si chiama Mauro Moretti. Il gran capo di Finmeccanica sarebbe in pole position per sostituire la Guidi
  • Chi comanda in Confindustria? Spunta il lobbista di Autostrade Delzio che corre veloce verso la poltrona da direttore generale
  • Non si è placata la bufera in casa Rai per la puntata di Porta a Porta con ospite il figlio di Riina. Ieri presidente e direttore generale in Anfimafia

    Puoi leggere il giornale nella nostra EDICOLA DIGITALE