Sulmona dà l’ultimo saluto a Fabrizia Di Lorenzo. Ai funerali presente anche il Presidente Mattarella

dalla Redazione
Cronaca

Sulmona ha salutato per l’ultima volta Fabrizia Di Lorenzo, la giovane italiana uccisa nell’attentato dei mercatini di Natale a Berlino. Ai funerali celebrati nella cattedrale di San Panfilo ha partecipato anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Già ieri il capo dello Stato aveva accolto il feretro appena tornato in Italia. Ma soprattutto centinaia di persone comuni hanno voluto presenziare al rito.

“Fabrizia Di Lorenzo come un angelo con le ali aperte: lei che amava la vita con tanti ideali e molti valori, ha dovuto lasciare questa terra che non riesce a dare speranza a questi giovani per il lavoro”, ha detto il vescovo della diocesi di Sulmona Valva, mons. Angelo Spina, durante l’omelia. “Di fronte al mistero della morte la nostra ragione si ferma. Dona conforto ai tuoi genitori guarda i giovani e questa nostra terra. Prega per loro e fa loro capire quando è prezioso il dono della vita perché tutti diventino ambasciatori di pace”, ha aggiunto

La famiglia di Fabrizia ha mantenuto ancora il riserbo, chiedendo rispetto per il dolore. “I genitori in questo momento hanno bisogno di ritrovare la loro famiglia, l’intimità e la loro figlia. C’è un grande desiderio di stare insieme ai cari, di avere un momento di recupero per affrontare i prossimi giorni assai impegnativi”, aveva detto il sindaco di Sulmona Annamaria Casini.