Svezia, traghetto prende fuoco al largo della costa con a bordo 300 persone

In Svezia, un traghetto prende fuoco al largo della costa di Gotska Sandön. L’imbarcazione stava trasportando 300 persone. Nessun ferito.

In Svezia, un traghetto prende fuoco al largo della costa di Gotska Sandön. L’imbarcazione stava trasportando 300 persone. Sulla base delle informazioni sinora diffuse, non risultano essere presenti feriti. La Guardia costiera svedese sta gestendo le operazioni di evacuazione.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 80

Svezia, traghetto prende fuoco al largo della costa con a bordo 300 persone

Un traghetto ha preso fuoco al largo della costa della Svezia mentre stava trasportando 300 persone. In particolare, l’imbarcazione si trovava in prossimità di Gotska Sandön dopo essere partito da Nynäshamn a ventspils in Lettonia. La notizia è stata diramata dalle autorità di Stoccolma.

Sulla base delle prime informazioni diffuse, pare che il rogo si sia originato da uno pneumatico di una macchinaimbarcata sul traghetto. La segnalazione, invece, è stata ricevuta dalle autorità competenti intorno alle ore 13:00 di lunedì 29 agosto. Subito dopo aver ricevuto l’allarme, le forze dell’ordine si sono recate sul posto e hanno provveduto a evacuare i passeggeri.

Le operazioni di evacuazione

Le autorità marittime svedesi si sono rapidamente attivate per avviare una vastissima operazione di evacuazione che ha coinvolto la guardia costiera la Sea Rescue Society, coadiuvate da altre navi ed elicotteri che stanno lavorando per mettere in sicurezza i 300 passeggeri a bordo del traghetto. Per procedere in sicurezza con le operazioni, è stato allestito un ponte per i tre elicotteri che si sono recati nell’area. Insieme ai tre elicotteri, sono state inviate al largo di Gotska Sandön anche sette navi che stanno partecipando e procedendo con le attività di recupero.

In relazione alle fiamme che si sono prigionate dall’auto imbarcata, una portavoce dell’autorità marittima ha riferito che “l’incendio è sotto controllo” precisando che il rogo non ha provocato feriti.

LEGGI ANCHE: Omicidio Darya Dugina, sospetti su un altro agente ucraino. Secondo i Servizi segreti russi ha partecipato all’attentato

Pubblicato il - Aggiornato il alle 15:08
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram