Test di Medicina, oltre la metà degli studenti non raggiunge la sufficienza. E alla fine l’incertezza del ministro Giannini sulla prova ha spiazzato molti candidati

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Hanno studiato poco o si sono soltanto preparati male molti degli aspiranti medici e dentisti. E sì, perché il 52% dei candidati ai test ha ottenuto un risultato inferiore ai 20 punti su 90, secondo quanto riportato dal sito Skuola.net. Sono stati pubblicati oggi i test di Medicina e Odontoiatria, ovviamente in forma anonima in rispetto delle norme sulla privacy. I risultati saranno resi noti ai primi di ottobre. Si sa che il primo classificato ha ottenuto 80.90 punti e viene da Napoli.