Torta contro la Gioconda, atto vandalico al Louvre: le motivazioni del gesto

Torta contro la Gioconda: un uomo nel museo di Louvre a Parigi si è reso protagonista di un folle e vandalico gesto.

Torta contro la Gioconda: incredibile ma vero ciò che è accaduto in uno dei musei più importanti al mondo: il Louvre di Parigi. Un uomo ha lanciato una torta contro uno dei dipinti più celebri di Leonardo Da Vinci.

Torta contro la Gioconda, atto vandalico al Louvre: le motivazioni del gesto

Torta contro la Gioconda, atto vandalico al Louvre

Incredibile cosa è successo a uno dei dipinti più famosi al mondo: la Gioconda di Leonardo Da Vinci è stata imbrattata nel museo di Louvre a Parigi. Un gesto vandalico è stato compiuto da un uomo che indisturbato è riuscito a lanciare una torta sul vetro che proteggeva il dipinto.

L’uomo che si è reso protagonista nel lanciare una torta contro l’opera d’arte indossava una parrucca, sistemata non troppo bene sulla testa, e spingeva una sedia a rotelle sulla quale probabilmente era seduto prima di compiere il lancio.

Le motivazioni del gesto

A quanto pare ci sono delle motivazione alla base del folle gesto. L’uomo che ha lanciato la torta contro il dipinto, prima di essere espulso dalla sicurezza, ha gridato frasi riguardanti la  “salvezza del pianeta”.

Nelle immagini e in un video postato si vede anche chi ha compito il gesto vandalico, un giovane che viene allontanato dagli inservienti del museo e che mentre viene accompagnato all’uscita continua a gridare parole riguardo la sua protesta in difesa del pianeta.

Leggi anche: Gioconda di Leonardo da Vinci: un nuovo studio rivela cosa c’è sullo sfondo

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram