Trovati ordigni bellici vicino il cantiere della Tav

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Trovati cinque proiettili di mortaio probabilmente risalenti alla seconda guerra mondiale nel corso delle perlustrazioni delle zone intorno al cantiere della Torino-Lione, a Chiomonte. Già sono stati fatti brillare, mentre si indaga per verificare se siano stati nascosti per utilizzarli. Sono stati localizzati  tra il monte Giusalet e il massiccio dell’Ambin. Ma con molte probabilità si trovavano lì da decine di anni.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA