Trump vuole mettere ko la Cnn. In un video atterra un uomo col volto coperto dal logo della Tv. Ennesimo attacco ai media: bufera sul presidente Usa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’ultima provocazione di Donald Trump è un video in cui inscena un combattimento, all’esterno di un ring da Wrestling, in cui mette al tappeto un uomo con il volto coperto da un logo della Cnn. Un post per ribadire il suo clima teso con la stampa americana, ma con cui è riuscito ad alimentare un clima d’odio su tutta le Rete. Ancora una volta se l’è presa con la Cnn ribattezzata Fnn (Fake news network). Unanime il coro di condanna per il video. Oltre alla protesta degli altri media e l’indignazione della Cnn che ha commentato con “è un giorno triste”, dure prese di posizione anche da parte dell’Onu e dell’ex portavoce di Bush.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA