Mamma li turchi. I tifosi del Galatasaray scatenano il panico per le vie di Roma. Fumogeni e bombe carta a Piazza del Popolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Roma a ferro e fuoco ancora per una partita di calcio. Questa volta sono i tifosi turchi del Galatasaray a creare il panico. Subbuglio in Piazza del Popolo dove stanno lanciando anche bombe carta. I tifosi si stanno spostando in corteo verso villa Borghese dove è previsto il punto di raccolta della tifoseria per raggiungere lo stadio Olimpico. Su Facebook è già arrivato il duro attacco di Giorgia Meloni (vedi anche foto) al ministro dell’Interno, Angelino Alfano: “Piazza del Popolo ora. Tifosi del Galatasaray si radunano e lanciano bombe carta. Ministro Alfano, aspettiamo che finisca come a piazza di Spagna con i tifosi del Feyenoord o facciamo qualcosa? Basta comandare a casa nostra”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Il suicidio del servizio pubblico

La difesa strettamente burocratica, da perfetto travet, fatta dal direttore di Rai3 Franco Di Mare in Commissione di vigilanza (leggi l’articolo) per scrollarsi di dosso l’accusa di censura sul concertone del Primo Maggio, spiega più di un’intera enciclopedia perché il Servizio pubblico in Italia è

Continua »
TV E MEDIA