Una moneta da un centesimo ne costa 4. Per questo Sel vuole abolire i tre tagli più piccoli

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sinistra Ecologia Libertà lancia la caccia ai centesimi di euro. E per questo motivo i deputati hanno presentato una mozione contro i centesimi di euro. L’hanno sottoscritta anche Pd, Scelta Civica, Movimento 5 Stelle. La fabbricazione delle monete da 1,2, e 5 centesimi costerebbero troppo. “I costi di fabbricazione di ciascuna moneta da 1 centesimo ammonterebbero a 4,5 centesimi, quelli di ciascuna moneta da due centesimi a 5,2 cent, quelli di ciascuna moneta da 5 centesimi a 5,7”, spiega Sel in una nota. I deputati spiegano che da quando è stato introdotto l’euro la Zecca di Stato avrebbe fuso oltre 2,8 miliardi di monete da un centesimo, 2,3 miliardi di monete da 2 cent e circa 2 miliardi di monete da 5 cent, per un costo complessivo di 362 milioni di euro a fronte di un valore reale di 174 milioni.