Vaticano, Cardinale Becciu verso il reintegro: il papa l’ha chiamato per invitarlo al Concistoro

Il Cardinale Becciu potrebbe presto far ritorno a Roma dopo gli ultimi segnali di reintegro ma soprattutto dopo l'invito del Papa.

Cardinale Becciu verso il ritorno a Roma: nelle ultime ore ci sarebbero stati dei segnali di disgelo e di reintegro per il Cardinale, allontanato a causa di alcune vicende giudiziarie a suo carico, ancora in corso.

Vaticano, Cardinale Becciu verso il reintegro: il papa l’ha chiamato per invitarlo al Concistoro

Vaticano, Cardinale Becciu verso il reintegro

Il Cardinale Anglo Becciu avrebbe ricevuto dei segnali di apertura per il reintegro in Vaticano da parte di Papa Francesco. Il Cardinale Becciu dal settembre 2020 è congelato dalle sua funzioni per alcune vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto come quella sull’utilizzo illecito dei fondi dell’Obolo di San Pietro, con un processo in corso davanti al Tribunale Vaticano. La sentenza dovrebbe arrivare ora in tempi brevi.

La notizia del suo possibile ritorno a Roma è stata riportata dai quotidiani La Nuova Sardegna e L’Unione Sarda. Inoltre, l’avvocato del cardinale, Ivano Iai, ha confermato la novità: “Dal Vaticano è arrivato l’invito al Concistoro per la nomina di nuovi cardinali che si terrà dal 27 al 30 di agosto. È la prima volta, dal 24 settembre 2020, che sua eminenza viene convocato a un Concistoro – spiega –  si tratta infatti di una prerogativa dei cardinali, e queste funzioni, due anni fa, erano state congelate da Papa Francesco a seguito delle vicende giudiziarie”.

Il papa l’ha chiamato per invitarlo al Concistoro

Anche lo stesso cardinale Becciu avrebbe confermato la novità. “Sabato mi ha telefonato il Papa per dirmi che sarò reintegrato nelle mie funzioni cardinalizie e per chiedermi di partecipare a una riunione con tutti i cardinali che si terrà nei prossimi giorni a Roma. Per questo domenica prossima non potrò essere presente alla messa essendo impegnato a Roma”. Sono le parole che il Cardinale Angelo Becciu ha pronunciato nella mattinata di domenica 22 agosto durante una messa privata celebrata davanti a un gruppo di fedeli a Golfo Aranci, dove sta trascorrendo qualche giorno di villeggiatura.

“Sono molto emozionato per questo gesto del Papa. Lo ringrazio di cuore e riconfermo la mia piena comunione con Lui”. Così il cardinale Angelo Becciu commenta all’ANSA la decisione di Papa Francesco di invitarlo alla riunione dei cardinali che si terrà in Vaticano nei prossimi giorni.

Leggi anche: Elezioni, Rita Dalla Chiesa si candida con Forza Italia in Puglia e viene sommersa dagli insulti sui social

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram