Il video di Vauro a Non è l’Arena: “Draghi ha detto di vaccinare prima gli anziani… Grazie al c…o!”

vauro non è l'arena draghi video grazie al cazzo 1
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ieri a Non è l’Arena da Massimo Giletti era ospite anche Vauro, vignettista e opinionista che ha detto la sua sulla questione delle vaccinazioni in maniera molto… colorita. “Queste chiusure non arrivano perché qualcuno è dispettoso, ma perché siamo in condizione pandemica”, ha esordito Vauro. Poi ha detto che anche con il vaccino non si è trovata la soluzione “perché la gestione è sotto gli occhi di tutti. E non solo per i furbetti del vaccino che sono stati tantissimi. Ma perché ci sono speculazioni. Se non c’è la capacità di gestire la vaccinazione… Io sento Draghi, l’ultimo salvatore della patria che dice che bisogna vaccinare prima gli ottantenni, gli anziani e le categorie a rischio. Mi permettete un’espressione un po’ volgare? La mia risposta è ‘grazie al cazzo'”.

Il video di Vauro a Non è l’Arena: “Draghi ha detto di vaccinare prima gli anziani… Grazie al c…o!

“Si sa che la malattia è contagiosa e pericolosa, e quindi grazie al c… che bisogna vaccinare prima gli anziani”, ha aggiunto Vauro. Spiegando poi che lo sanno tutti che vanno vaccinate prima le categorie a rischio. “Non come il Billionaire, che ad agosto ha riaperto”, ha aggiunto chiamando in causa Daniela Santanché.

Poi Vauro ha proseguito con Santanchè: “Fino a ieri diceva che Conte non vi faceva ballare e che gli immigrati portavano il Covid”. Poi ha parlato della manifestazione dei ristoratori. “Noi viviamo in una bolla, ma non tutti nella stessa. Viviamo in una bolla perché siamo in un periodo di sospensione che ormai è una condizione, non si può parlare di emergenza dopo un anno. La politica dovrebbe dare risposte. Di progetto, di programmazione, di idea di società. Invece…”.

Leggi anche: Gianmario Ferramonti a Report: il milione di voti promesso per la caduta di Conte e gli attacchi di Bisignani