Via libera dell’Aifa al vaccino Johnson & Johnson. Può essere somministrato dai 18 anni in su. Per ora è l’unico a singola dose. L’Italia ne dovrebbe ricevere 7,3 milioni

Johnson&Johnson Janssen
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato il via libera all’immissione in commercio e all’utilizzo nell’ambito del Servizio sanitario nazionale al vaccino anti-Covid prodotto da Johnson & Johnson. Ieri il farmaco aveva ottenuto l’ok anche da parte dell’Ema (leggi l’articolo). Si tratta, dunque, del quarto vaccino approvato in Italia dopo quelli di Pfizer-BionTech, Moderna e AstraZeneca. Il vaccino Janssen, questo il nome del vaccino prodotto da Johnson & Johnson, è stato approvato per tutte le classi di età sopra i 18 anni ed è l’unico finora somministrabile in una sola dose. Stando al nuovo Piano vaccinale, entro il secondo trimestre di quest’anno l’Italia ne dovrebbe ricevere 7,3 milioni di dosi.