Via libera dell’Aifa al vaccino Johnson & Johnson. Può essere somministrato dai 18 anni in su. Per ora è l’unico a singola dose. L’Italia ne dovrebbe ricevere 7,3 milioni

Johnson&Johnson Janssen
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato il via libera all’immissione in commercio e all’utilizzo nell’ambito del Servizio sanitario nazionale al vaccino anti-Covid prodotto da Johnson & Johnson. Ieri il farmaco aveva ottenuto l’ok anche da parte dell’Ema (leggi l’articolo). Si tratta, dunque, del quarto vaccino approvato in Italia dopo quelli di Pfizer-BionTech, Moderna e AstraZeneca. Il vaccino Janssen, questo il nome del vaccino prodotto da Johnson & Johnson, è stato approvato per tutte le classi di età sopra i 18 anni ed è l’unico finora somministrabile in una sola dose. Stando al nuovo Piano vaccinale, entro il secondo trimestre di quest’anno l’Italia ne dovrebbe ricevere 7,3 milioni di dosi.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le destre a pezzi nei Comuni

In autostrada nei giorni da bollino rosso c’è meno traffico rispetto al via vai dei sondaggi sulle prossime amministrative. Nel mazzo c’è anche roba di dubbia provenienza, a uso e consumo dei candidati che commissionano (e pagano) le indagini. D’altra parte, un po’ d’ottimismo fa

Continua »
TV E MEDIA