Via libera dell’Ema e della Commissione Ue al farmaco di Johnson & Johnson. Speranza: “E’ uno strumento particolarmente utile perché si tratta del primo vaccino monodose”

johnson & johnson
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Via libera dall’Agenzia europea per i medicinali (Ema) al vaccino Janssen (gruppo Johnson & Johnson) per i maggiori di 18 anni. “I dati sono solidi e soddisfano i criteri di efficacia, sicurezza e qualità”, spiega l’Ema. Si tratta del quarto vaccino anti Covid-19 approvato in Europa, dopo Pfizer-Biontech, Moderna e AstraZeneca. Il vaccino di Johnson & Johnson è monodose.

“Con questo via libera – ha detto il direttore esecutivo dell’Ema, Emer Cooke -, le autorità di tutta l’Unione europea avranno un’altra opzione per combattere la pandemia e proteggere la vita e la salute dei loro cittadini”. Il vaccino Janssen ha ricevuto l’ok anche da parte della Commissione europea.

“Ema – ha commentato su Twitter il ministro della Salute, Roberto Speranza – ha approvato il vaccino Johnson & Johnson. Ora abbiamo uno strumento in più per combattere il Covid-19. Uno strumento particolarmente utile perché si tratta del primo vaccino monodose. Manteniamo alta l’attenzione di tutte le istituzioni sanitarie, italiane e internazionali, sulla sicurezza e sulla sorveglianza. Sono i vaccini la chiave più importante per vincere la sfida contro la pandemia”.