Vietato pagare gli affitti in contanti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Stop al pagamento degli affitti in contanti. Lo prevede un emendamento del Pd alla legge di stabilità approvato dalla commissione Bilancio della Camera.”L’automatismo che destina i fondi da spending review e ritorno di capitali dall’estero al taglio delle tasse sul lavoro è un impegno in legge di stabilità, e si aggiunge ad altre cose che vogliamo fare per rilanciare la piccola impresa, molte di queste cose diventeranno norma nelle prossime ore”, ha affermato il premier Letta,

Meno sanzioni e niente carcere per i «delitti di dichiarazione infedele». Le manette scatteranno solo per i reati più gravi, come le dichiarazioni fraudolente con pene ridotte della metà. La bozza potrebbe essere introdotta nella Legge di Stabilità per favorire il rientro dei capitali dall’estero. Le risorse che potrebbero arrivare dal rientro dei capitali secondo quanto viene riferito da fonti di governo dovrebbero andare a finanziare il Fondo taglia cuneo già nel 2014.

Novità anche per gli esodati con lo stanziamento di risorse cospicue per evitare che nel 2014 rimangano senza nulla. “La legge di stabilità deve varare un meccanismo serio che colleghi i soldi che si risparmiano dalla spesa deviata e dall’evasione direttamente e automaticamente per la riduzione delle tasse”, ha detto il leader Cisl Raffaele Bonanni, “Abbiamo chiesto questo al presidente del Consiglio, ci pare che voglia farlo aspettiamo che ci sia l’emendamento del governo che attesti un fatto così importante per riprendere i consumi e per considerare redditi più bassi”.