Vigilia di panico a Cervinia. Oltre cento persone bloccate sulla funivia per il forte vento

dalla Redazione
Cronaca

Una vigilia di Natale di panico per oltre 100 persone, rimaste bloccate sulla funivia a Cervinia. A causa del forte vento, infatti, la cabina è rimasta bloccata, facendo scattare la procedura di evacuazione.

“Sono iniziate le operazioni di recupero delle persone bloccate. La cabinovia è ferma e alcuni passeggeri sono già stati portati a terra e presi in consegna  dai mezzi battipista”, ha spiegato Adriano Favre, coordinatore del soccorso alpino nella Valle. “Forte vento e temperature rigide, ma la situazione è sotto controllo”, ha confermato il numero dei soccorritori. La telecabina è stata evacuata da terra, sfruttando i piloni, vista l’impossibilità di far volare elicotteri per i soccorsi. La procedura è stata piuttosto lunga, richiedendo un intervento di oltre due ore.