Virginia Raggi canta Gaber al karaoke: “Ma cos’è la destra cos’è la sinistra …”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La candidata sindaco di Roma dei 5 Stelle, Virginia Raggi, ha cantato a Radio Rock, poi ha commentato con un lungo post su Facebook: “Ebbene Radio Rock ha fatto cantare anche me. Mi ha chiesto di scegliere un brano e ho pensato a “Destra-Sinistra” di Gaber, inciso e pubblicato nel ’94.
Performance a parte, a pensarci bene allora Francesco Rutelli era già al governo di Roma insieme ai suoi uomini. Li chiamavano i “Rutelli boys”: Filippo Sensi, Paolo Gentiloni, Michele Anzaldi, Roberto Giachetti. Io avevo solo 16 anni, andavo ancora al liceo e loro erano già lì, a giocarsi la loro occasione. Avrebbero potuto cambiare la nostra città, invece hanno preferito assecondare gli interessi di pochi speculando sulle spalle di noi cittadini. In cambio però, nonostante i fallimenti, hanno persino fatto carriera. Ed ora questi stessi signori ce li ritroviamo seduti su prestigiose poltrone di governo: chi a fare il portavoce di Renzi, chi a fare il ministro di Renzi, chi a fare – come se non gli fosse ancora bastato – il candidato sindaco a Roma di Renzi. Del resto in Italia succede sempre così, è il sistema che si auto-conserva. Ma a differenza di ieri, oggi c’è una forza politica che proprio come diceva Gaber supera ogni ideologia, che porta il cittadino comune a farsi Stato e lo accompagna nelle istituzioni. Oggi possiamo dire di essere più forti di loro, oggi abbiamo la possibilità di voltare pagina e di riscrivere il futuro di Roma. Che potrà essere l’inizio di un nuovo futuro per tutto il Paese. È il nostro momento, è la nostra occasione. Non possiamo più perderla”.