Vitalizi, Fico: “Sentenza storica dalla Corte Ue. Evidenzia la bontà della mia delibera e conferma il lavoro serio che abbiamo portato avanti”

dalla Redazione
Politica

“Dal tribunale Ue di Lussemburgo arriva una decisione significativa sul taglio dei vitalizi. Una sentenza storica che evidenzia, nel merito e nel metodo, la bontà dell’architettura della delibera della Camera da me firmata. Respingendo infatti il ricorso presentato da alcuni ex europarlamentari italiani che hanno subito una riduzione del loro trattamento, i giudici europei con le loro conclusioni rafforzano – nel merito e nel metodo – la delibera approvata dall’Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati”. E’ quanto scrive su Facebook il presidente della Camera, Roberto Fico, a proposito del pronunciamento della Corte di giustizia europea sui vitalizi (leggi l’articolo). “Nella sentenza – prosegue Fico nel post – Il tribunale ha affermato alcuni principi fondamentali: non serve una legge per ricalcolare i vitalizi; non si possono abolire in quanto diritto acquisito ma nulla impedisce di rivederne l’importo; la razionalizzazione delle spese pubbliche è un obiettivo di interesse generale che può giustificare il taglio. Ed aggiunge che non è vero che la delibera viola il principio di proporzionalità. Tutto questo conferma il lavoro serio che abbiamo portato avanti”.