Volano i contagi. Nelle ultime 24 ore sono 170.844 i nuovi casi. Mai così tanti dall’inizio della pandemia. In forte aumento anche le vittime: 259. Il tasso di positività è al 13,9%

bollettino Coronavirus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nuovo record di contagi in Italia. Secondo il bollettino giornaliero del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono 170.844 i nuovi casi, ieri erano stati 68.052 (leggi l’articolo), ma con un numero a sui volta ancora più elevato di tamponi, 1.228.410, rispetto ai 445.321 di lunedì. Il tasso di positività si attesta, invece, al 13,9% (ieri 15,3%). I morti di oggi sono 259 (solo il 12 maggio furono 262), per un totale di 138.045 vittime dall’inizio della pandemia.

Gli attualmente positivi, secondo quanto riferisce il bollettino giornaliero, sono 1.265.297, in aumento di 140.245 rispetto a ieri, 1.250.993 dei quali si trovano in isolamento domiciliare. I malati ricoverati in terapia intensiva sono 1.392, 41 in più rispetto al 3 gennaio, con 153 ingressi del giorno. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 12.912 (+579). I dimessi/guariti sono 30.333.

La regione con il maggior numero di nuovi casi (qui la mappa) è ancora la Lombardia, con un incremento di 50.104  contagi, davanti a Piemonte (20.453), Toscana (18.868), Veneto (16.602) e Campania (12.058). Il dato riferito alla Lombardia segna un nuovo record: oltre 50mila contagi con 238.990 tamponi processati e una percentuale del 20.9%.