Caccia agli acquisti. Entro il 6 gennaio partono i saldi in tutta Italia. Consumatori a caccia di affari con un budget medio di 150 euro a persona

dalla Redazione
Economia

Caccia agli sconti di fine stagione che entro sabato partiranno in tutta Italia. Un appuntamento atteso tanto dalle imprese quanto dai consumatori. Secondo un’indagine di Confesercenti con Swg gli sconti saranno applicati da circa 280 mila attività commerciali (ovvero uno su tre degli oltre 800 mila negozi italiani), inclusa praticamente la totalità dei negozi di moda e di tessili.

Quasi la metà degli italiani approfitterà dell’occasione per fare almeno un acquisto, almeno il 47%. Alte anche le aspettative di spesa con un budget medio di 150 euro a persona. Per quanto riguarda gli sconti il 56% dei negozi partirà con il 30%, mentre il resto praticherà riduzioni iniziali comprese tra il 40 ed il 50%.

Se per Confesercenti i saldi rappresentano una grossa occasione, per il Codacons saranno un flop. Mentre Confcommercio ha evidenziato alcuni numeri piuttosto rilevanti sui saldi: “Interessano 15,6 milioni di famiglie, muovono in totale 5,2 miliardi di euro, con un budget a persona di 143 euro e una spesa per ogni famiglia di 331 euro per l’acquisto di capi d’abbigliamento, calzature ed accessori”. Ma per i bilanci se ne parlerà a fine saldi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *