Caso Diciotti, la Lega assicura che il Governo non cadrà. Salvini: “Sono sereno”. Giorgetti: “Ha fatto quello che era nel programma”

dalla Redazione
Politica

In caso di autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini, per il caso Diciotti, il governo non rischia di cadere. Ne è convinto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti. “L’ha detto anche Salvini – assicura il sottosegretario -, per questo non cade il Governo, va avanti per fare le cose fatte bene. Non è questo che ci preoccupa. Siamo fiduciosi su Salvini semplicemente perché ha fatto quello che era nel programma elettorale”.

“Evidentemente – ha aggiunto Giorgetti – riscontra il consenso di un numero sempre maggiore di italiani. Ogni elezione che passa questo lo testimonia, uno che governa deve fare quello per cui è chiamato a governare, semplicemente questo. Non c’e’ nessun tipo di problema”.

“Sono sereno. Ho fatto il mio dovere – ha detto, invece, lo stesso ministro dell’Interno Matteo Salvini – e ho difeso i miei concittadini come prevede la Costituzione. Ho difeso la mia Patria, come è dovere di ogni cittadino. Sono in una piazza stupenda, nel cuore della Sardegna, con centinaia di ragazzi, di pastori e altre persone, di lunedì mattina, abbigliato come sono abbigliato, e siamo qua per ascoltare idee e proposte sullo sviluppo”.

Loading...