Imprecazioni, urla e schiaffi sull’aereo. Brad Pitt indagato per violenza contro i figli. Ma lui si difende: “non ho commesso alcun abuso”

dalla Redazione
Gossip

Vicino al divorzio e sotto indagine. Brad Pitt, secondo il portale Tmz (lo stesso che ha rivelato la notizia del divorzio tra l’attore e Angelina Jolie), è indagato dalla polizia di Los Angeles e del County department of children and family services per violenza contro i figli.

Il portale di gossip parla di accuse pesanti, “abusi fisici e verbali nei confonti dei bambini (Maddox, 15, Pax, 13, Zahara, 11, Shiloh, 10, Vivienne e Knox, 8, ndr)”. Ma non è tutto. Perché Tmz entra nei particolari citando un episodio particolare: quando la coppia con i figli si trovavano in volo su un jet privato, Pitt avrebbe dato in escandescenza: “imprecazioni, urla e gesti fisici” contro uno dei minori, alla presenza della madre e dei fratelli e secondo alcuni testimoni, Pitt avrebbe continuato “la sfuriata” anche ad aereo atterrato, sulla pista. Quell’episodio, che il sito fa risalire a mercoledì della scorsa settimana, non sarebbe passato inosservato ad alcuni testimoni che avrebbero raccontato tutto alle autorità di Los Angeles che avrebbero poi aperto l’indagine. In base al racconto di un insider a People, Pitt al momento “dell’incidente” era presumibilmente sotto l’effetto di alcol.

Tmz poi, cita una fonte molto vicina a Brad Pitt: “Lui sta prendendo la cosa molto sul serio, ma sa di non aver commesso alcun abuso. È dispiaciuto che le persone coinvolte continuino a metterlo nella peggior luce possibile”.