Mistero Vaticano. Il Papa risponde a Viganò: “Con le persone che cercano lo scandalo l’unica strada da percorrere è quella del silenzio e della preghiera”

dalla Redazione
Cronaca

Il Vaticano risponde all’ex nunzio Carlo Maria Viganò che ha accusato Papa Francesco e diversi prelati di aver coperto la doppia vita del cardinale Theodore MacCarrick. La risposta del Papa è arrivata nel corso della celebrazione della messa nella cappella della Casa Santa Marta: “La verità è mite, la verità è silenziosa”. E ancora con riferimento ancora più diretto a Viganò: “Con le persone che cercano soltanto lo scandalo, che cercano soltanto la divisione, l’unica strada da percorrere è quella del “silenzio” e della “preghiera”.

Nella notte era arrivato, invece, un comunicato congiunto di padre Federico Lombardi e del suo assistente di lingua inglese Thomas Rosica per dare una risposta alle nuove accuse di Viganò circa l’incontro tra Papa Bergoglio e l’attivista contrario ai matrimoni gay Kim Davis. L’incontro ci fu in occasione della visita del Papa negli Stati Uniti del 2015.

Secondo Viganò il Papa sapeva benissimo chi fosse Davis e il Vaticano avrebbe approvato l’incontro con largo anticipo. Lombardi e Rosica sostengono, nel loro comunicato, che fu Viganò a proporre l’incontro con Davis al Papa pur sapendo che avrebbe provocato ampio clamore e che il Vaticano lo approvò solo perché non fu debitamente informato sulle ripercussioni che avrebbe avuto. Lombardi e Rosica sostengono che l’ex nunzio Viganò non avrebbe raccontato altri particolari interessanti come cosa fosse accaduto la sera successiva. Cioè l’incontro con Bergoglio avvenuto nell’appartamento del Papa a Roma.

Nel comunicato si sostiene che padre Rosica ha spiegato come Viganò disse loro che non aveva mai avuto intenzione di danneggiare il Papa con la sua idea di avere Davis in nunziatura. E sulla domanda di Rosica a Viganò circa l’approvazione della visita da parte del presidente della Conferenza episcopale degli Stati Uniti di allora, l’ex nunzio non avrebbe fornito alcun chiarimento. Rosica riprende poi alcune parole che avrebbe pronunciato Viganò: “Il Santo Padre nella sua paterna benevolenza mi ha ringraziato per la visita negli Stati Uniti ma ha anche detto che l’avevo ingannato portando quella donna nella nunziatura”. Viganò avrebbe inoltre aggiunto: “Il Papa mi ha detto: ‘Non mi avevi mai detto che aveva quattro mariti”.