Nuovo blitz delle Iene da babbo Renzi. Che perde la pazienza. Deve ancora 90mila all’ex dipendente nigeriano / Il Video

dalla Redazione
Cronaca

Nuovo blitz delle Iene che ieri sera sono tornate ad occuparsi degli affari di Tiziano Renzi, il papà dell’ex premier. “Abbiamo portato da Tiziano Renzi un suo ex lavoratore nigeriano, Omogui Evans, che deve ancora ricevere 90mila euro. Era stato proprio lui a dirci che avrebbe risposto dei debiti della Arturo srl”. Ma la reazione di papà Renzi, di fronte alla Iena Filippo Roma, stavolta non è stata delle migliori. Colto di sorpresa ha perso le staffe e si è lasciato andare agli insulti: “Ci vediamo in tribunale! Faccia di m…. Ma stai zitto, faccia di m…”.

La vicenda è quella di Omoigui Evans, il nigeriano che distribuiva i giornali per conto della società Arturo Srl. Nella precedente puntata Tiziano Renzi aveva, infatti, promesso alle Iene che lo avrebbe pagato, ma quando sono tornate, assieme al giovane ex dipendente, armato di tamburo e canzone composta apposta, il giovane è stato apostrofato in malo modo. Filippo Roma è dovuto andare via, ma tornerà: “L’unica certezza è che le iene non mollano mai”.

Disclaimer: Questo post mette in evidenza prodotti e servizi che potreste trovare interessanti. Amazon è un nostro partner commerciale: se scegliete di acquistare utilizzando i nostri link, Amazon ci riconosce una piccola quota dei ricavi derivanti dalla vendita. Vi ringraziamo in anticipo per il vostro supporto!