E pure il bilancio della Camera diventa più trasparente. Il deputato questore D’Incà (M5S) annuncia una piattaforma online per consultarlo

dalla Redazione
Politica

Si sa: sin dal principio uno dei cardini che tenuto in piedi il Movimento cinque stelle è la trasparenza. Da lì deriva il famoso motto di aprire il Parlamento come “una scatoletta di tonno”. E da lì deriva una serie di provvedimenti che si sono alternati soprattutto in questa legislatura, all’insegna di una più corretta informazione per i cittadini. Una vera e propria svolta, visibile soprattutto alla Camera dei Deputati con Roberto Fico che negli uffici del Senato, presieduti da Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Una delle ultime novità in fatto di trasparenza è stata annunciata ieri dal deputato questore Federico D’Incà: “La trasparenza nei confronti dei cittadini è sempre stata una nostra priorità. Per questo motivo ho previsto con il presidente Roberto Fico, un nuovo modo interattivo per consultare il bilancio della Camera dei Deputati”. Basta andare sul sito budg.camera.it ed è possibile visualizzare tutti i numeri del bilancio 2019 con la massima semplicità.

“Ci sono i 100 milioni di euro restituiti allo Stato, una cifra mai restituita prima – spiega ancora D’Incà – Oppure la spesa per categorie, dai deputati, al personale dipendente, all’acquisto di beni e servizi. Questa piattaforma, quindi, mette a confronto in modo chiaro e trasparente i dati del bilancio dell’anno in corso con quelli dell’anno precedente e ne registra le variazioni”.

Chiunque, dunque, può rendersi conto di cosa si sia fatto tra tagli e politiche interne a Montecitorio. Nell’attesa, a questo punto, di vedere se e quando la presidente Casellati abbia intenzione di seguire le orme del collega Fico.