Sciopero dei trasporti a Roma. Metro A chiusa, ridotte le corse sulle linee B e C: in giro ci sono anche meno bus

dalla Redazione
Cronaca

Come previsto è una mattina da incubo per i trasporti a Roma a causa dello sciopero proclamato dalla sigla sindacale Faisa Confail. Dalle ore 8.30 alle 12.30, infatti, i lavoratori si asterranno dal lavoro, mettendo a rischio  le corse di autobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita Castellana-Viterbo. La metro A è chiusa, mentre le linee B e C sono aperte ma con pesanti riduzioni delle corse.

Inoltre, riferisce l’Atac, “nelle stazioni metroferroviarie delle linee che resteranno, eventualmente, attive potrebbe essere interrotto il servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Possibili interruzioni del servizio biglietterie”. Lo sciopero terminerà alle 12.30: dopodiché il servizio riprenderà regolarmente.